Nordic Running Italy

mercoledì 30 novembre 2022

NORDIC WALKING SPORTIVO con Istruttore ad ALESSANDRIA: Balzi in salita con bastoni - tecniche imitative di Sci di Fondo in tecnica classica

 


SKI BOUNDING & SKI STRIDING

Cercherò di trattare alcune delle basi di ciò che lo ski striding comprende, tuttavia ci saranno sicuramente persone con punti di vista diversi.

Attrezzatura - Questo è uno dei punti di forza dello ski striding. Tutto ciò di cui avete bisogno sono scarpe da corsa e bastoncini da sci di un'altezza che vi permetta di metterli comodamente sotto le ascelle.

Partenza - Un buon modo di pensare allo ski striding è che si tratta di una serie di "cadute" controllate in avanti con brevi e scattanti iniezioni di energia per mantenersi in movimento. Per quanto possibile, utilizzate lo slancio in avanti per creare il movimento piuttosto che spingervi semplicemente con le gambe su e verso la collina.

Caviglie - Devono essere sciolte e rilassate. Questo permette di "cadere in avanti" in avanti con i fianchi e il busto contemporaneamente.

Posizione del corpo - Cercate di ottenere una caduta in avanti rilassata con le spalle sciolte. Non ci si deve sentire né troppo eretti né troppo inclinati in avanti. Questo si ottiene generalmente tenendo le caviglie sciolte mentre si cade in avanti, mantenendo i fianchi in una posizione relativamente avanzata. Quando appoggiate su ogni piede, cercate di farlo con il vostro centro di gravità (pensate all'ombelico) sopra ogni ginocchio e con la parte superiore del corpo verticale. In questo modo il peso è ben saldo su ogni "sci" al momento dell'appoggio e ci si muove in avanti in linea retta.

Azionamento della gamba - È comune la tendenza a spingere il ginocchio troppo in avanti, lasciando lo sciatore in una posizione "ad anche arretrate" quando si appoggia il piede. Sebbene questa posizione possa andare bene per la corsa, non va bene per lo sci per una serie di motivi. Durante l'avanzamento della gamba, cercate di mantenere la parte superiore della gamba più verticale rispetto alla comune azione di corsa - e di tenere le anche in avanti e "sopra" al ginocchio il più possibile. Inoltre, tenete i piedi vicini al suolo (come se foste sugli sci) mentre portate il piede in avanti. Infine, lasciate che i fianchi ruotino leggermente (posteriormente) per estendere la falcata.

Il "calcio" - In breve, appoggiare con le anche in posizione relativamente avanzata, dovrebbe consentirvi di "calciare" prima piuttosto che dopo. Anche in questo caso, calciare "prima" piuttosto che "dopo" è generalmente utile per sciare velocemente.

Braccia - È consigliabile usarle come nello sci. Ciò significa portare le mani in avanti in linea retta (niente "archi" e niente "cerchi", né da davanti a dietro né da un lato all'altro) mantenendo le spalle rilassate, puntando i bastoni con le spalle in avanti e l'angolo del gomito tra i 90 e i 120 gradi. L'angolo deve aprirsi e non chiudersi dopo aver puntato il del bastone (cioè, non lasciare che le braccia "collassino"). Terminate il movimento con i gomiti quasi completamente estesi (su terreni più ripidi questo non sempre risulta possibile).

PER LENZIONI DI NORDIC WALKING SPORTIVO IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA, CONTATTATEMI A QUESTI LINK:

IG: mattia.bianucci.trainer





giovedì 13 ottobre 2022

NORDIC WALKING con ISTRUTTORE alla scoperta delle meraviglie della Provincia di Alessandria


ALL NEW!! Su The Original #MyOwnWorkoutTV **Le Ripetute sui 400m sono un lavoro sullo sviluppo della velocità o uno stimolo sulla Potenza Lattacida e VO2max? **Qual'è il giusto dosaggio per un/una atleta amatore? **Il sistema energetico target è l'anaerobico lattacido o lattacido? **Conta piu' l'intensità della ripetuta o la qualità dell'intervallo di recupero? **Perché il maratoneta Frank Shorter utilizzava 15 X 400m in 61'' / rec 100m veloce tra gli anni '70 e '80 ma altri maratoneti contemporanei sostenevano che fosse una sessione troppo pesante? **LIKE E ISCRIVETEVI AL CANALE se i contenuti sono di vostro gradimento! :) **PER CONSULENZA SPORTIVA E PROGRAMMI DI ALLENAMENTO PERSONALIZZATO, potete contattarmi qui:
https://facebook.com/mattiabianuccitrainer https://facebook.com/mjbaner IG: mattia.bianucci.trainer Google: Mattia Bianucci Trainer