Nordic Running Italy: marzo 2020

domenica 29 marzo 2020

TOTAL BODY WORKOUT: Corpo Libero + Cardio [ALLENAMENTI IN QUARANTENA - Diretta Facebook del 27/03]

Ed eccoci alla LIVE #4! A questo giro vi propongo una bella rotazione di 26 esercizi Full Body a Corpo Libero + Cardio per soddisfare le esigenze veramente di tutti! :) Le mie sedute di allenamento da queste Dirette, COMPLETE e GRATUITE sono disponibili insieme a quelle di molti altri Professionisti e e colleghi Istruttori, anche sul sito nazionale di AICS per il progetto #IoRestoACasa Uniti si vince!

**PER VEDERE TUTTA L'OFFERTA, Click a questo link: https://www.aics.it/?page_id=79873




👍LIKE E ISCRIVETEVI AL CANALE!👍

**Mattia Bianucci - Personal Trainer ONLINE**- Alessandria e Novi Ligure







martedì 24 marzo 2020

ALLENAMENTO IN QUARANTENA: Palestra a Casa - Combinato Multi Sport (Diretta Facebook 23/03)

Ecco la differita della terza LIVE Facebook dedicata alle sessioni di allenamento ai tempi del Coronavirus, che potremmo anche chiamare "Dirette in Quarantena" :D.


A questo giro propongo una super session GRATUITA di COMBINATO MULTISPORT che strizza l'occhio ai triatleti ma pensata anche per tutti gli amici e le Amiche in possesso della seguente attrezzatura:
- Remoergometro (vogatore) - Tapis Roulant - Cyclette / Rulli / Spinning Bike - Corda per saltare.. ...e il proprio corpo!
il motto è un solo: continuare ad allenarsi... non importa come!
L'invito è quello di provare ad allenarvi insieme a me, mettendo pausa e riguardando in tutta tranquillità i vari passaggi comodamente da casa, dal balcone o dal vostro cortile! :)

"IL METODO, NON L'AMBIENTE E' LA CHIAVE"



👍LIKE E ISCRIVETEVI AL CANALE!👍


**Mattia Bianucci - Personal Trainer ONLINE**- Alessandria e Novi Ligure https://g.page/mjbaner?gm




mercoledì 18 marzo 2020

ALLENARSI A CASA: Circuito HIIT - PHA + Salto con la Corda [Diretta Facebook del 16/03]

⭐️ Seconda LIVE di questo nuovo format, ideato per aiutarvi ed ispirarvi in questo periodo delicato che stiamo vivendo, in cui risulta vitale mantenere alta la motivazione.
A questo giro vi propongo una seduta di allenamento intera in salsa HIIT - PHA: allenamento intervallato ad alta intensità che alterna parti alte e parti basse come richiesto dai protocolli ad "azione cardiaca periferica," al fine di distribuire il pompaggio di sangue su tutto il corpo, senza congestionare singole "zone". Tutti gli altri dettagli potrete ascoltarli durante la sessione!

🎯 Attrezzi utilizzati:
- Una Corda per saltare
- Un set di Manubri da 3kg
- Un materassino

Poca spesa e tanta resa!
In questo periodo siate intelligenti e accorti: allenatevi con buonsenso, nel rispetto delle disposizioni vigenti e tenete duro!


👍LIKE & ISCRIVETEVI🛎 al Canale se la sessione vi è stata d'aiuto!
#MyOwnWorkoutTV #PersonalTrainerOnline #OnlineCoaching #AllenamentoACasa #AllenarsiACasa #GinnasticaaCasa #HomeFitness



**Mattia Bianucci - Personal Trainer ONLINE**- Alessandria e Novi Ligure




sabato 14 marzo 2020

ALLENARSI A CASA: Salto con la Corda + Vogatore - Seduta Completa (LIVE Facebook del 12/03/2020)

A causa dell'emergenza COVID-19 ci viene espressamente richiesto di rimanere il più possibile in casa, o, in caso di uscita, essere molto accorti nel seguire le regole dell'ultimo Decreto: cioè, relativamente alla pratica sportiva, SVOLGERE ATTIVITA' MOTORIE all'aperto rispettando la distanza di un metro e senza creare ASSEMBRAMENTI.
E' questo il momento in cui bisogna trarre il massimo dall'allenamento casalingo, anche detto "home fitness". Quindi via libera a circuiti a corpo libero, pesetti, salto con la corda, cyclette, vogatore, tapis roulant e chi più ne ha più metta!

In quanto PERSONAL TRAINER ONLINE Ã¨ di mio primario interesse aiutarvi e farvi sentire la mia vicinanza in questo delicato momento, per cui, da ieri ho cominciato ad utilizzare il format delle dirette social, o "Live" sulla piattaforma Facebook; si tratta di una "puntata pilota" o n. zero sperimentale che vedrò come andare a sviluppare di settimana in settimana anche in base al gradimento.

 **Nel Video troverete una SESSIONE DI ALLENAMENTO intera e gratuita il cui Menu comprende:

- 5' di riscaldamento (Salto con la Corda)
- Fartlek Strutturato 6 X 1':15'' rec 45'' (Remoergometro/Vogatore)
- 5' di defaticamento (Salto con la Corda)

Invito quindi chi fosse munito degli attrezzi sopra citati di provare a seguirmi, ma anche per tutti gli altri: una buona occasione di spunti per l'allenamento casalingo!



👍 LIKE E ISCRIVETEVI AL CANALE YOUTUBE 👍
E CLICCATE SULLA 🔔 PER RICEVERE UNA NOTIFICA SU TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

**Mattia Bianucci - Personal Trainer ONLINE**- Alessandria e Novi Ligure

lunedì 9 marzo 2020

CORONAVIRUS & allenarsi a CASA come in PALESTRA

Non stiamo passando di certo un periodo semplice, ma come dico sempre, bisogna fare di necessità virtù e "trasmutare" situazioni sfavorevoli in nuove possibilità e occasioni di crescita personale e apprendimento.
Tenuta Isometrica
sull'area del trapezio
In riferimento al mondo del fitness e dell'allenamento, questo concetto può espandersi ad infiniti orizzonti, in cui il solo limite è la fantasia e l'apertura mentale del praticante stesso: in questi giorni dove troviamo palestre, campi di atletica, centri fitness chiusi e servizi PT temporaneamente sospesi (non chi vi scrive!! :D) Ã¨ necessario stimolare la propria vena creativa e, a questo proposito, l'articolo che state leggendo intende proprio aiutarvi e supportarvi in questo!

"Evitate l'assembramento e possibilmente state a casa" suggerisce il nuovo Decreto... ma allora la domanda è questa: "E' possibile allenarsi in modo efficace standosene comodamente a casa?". La risposta è assolutamente affermativa e vi stupirete nello scoprire che non sono nemmeno necessarie attrezzature hi-tech e macchine di ultima generazione, infatti:

* Una CORDA PER SALTARE
* Un SET DI MANUBRI da 3-5 kg
* Un TAPPETINO
* Un paio di SEDIE

vi possono garantire allenamenti alquanto efficaci e funzionali; poca spesa e tanta resa! I protocolli di allenamento utilizzabili variano dai circuiti ripetuti più volte, (in cui l'enfasi viene posta sui recuperi tra stazioni - brevi o del tutto inesistenti, oltre che per richiamare la resistenza muscolare generale, anche per sollecitare il sistema cardiovascolare/aerobico) ai circuiti isometrici PHA (in cui la trazione muscolare viene "stabilizzata" al punto di massimo sforzo) di cui potete vedere un esercizio nella foto a corredo dell'articolo.

Insomma, con la volontà si può fare qualsiasi cosa - ma ad ogni modo, se non siete del tutto sicuri su cosa fare ma soprattutto su come farlo, potete contattarmi in qualsiasi momento ai link che vi lascio in calce a questo post.

Anche nel mio ultimo VIDEO che trovate qua sotto, faccio accenno a quanto esposto finora: il momento è favorevole e visto che c'è maggior tempo a disposizione, utilizziamolo per tornare a curare aspetti della preparazione fisica che abitualmente trascuriamo...


 
👍LIKE E ISCRIVETEVI AL CANALE👍

**PER PROGRAMMI DI ALLENAMENTO PERSONALIZZATI:

**Mattia Bianucci - Personal Trainer ONLINE**- Alessandria e Novi Ligure
https://g.page/mjbaner?gm




martedì 3 marzo 2020

MONTE TOBBIO: Prima ascensione in tecnica mista Nordic Walking - Nordic Running

Con un paio di giorni di ritardo, mi fa piacere registrare come in un vero e proprio "diario di allenamento", il primo test di ascensione del "Monte Tobbio" (AL) in tecnica mista Nordic Run-Walk.
Ammetto in tutta sincerità di non aver scelto una giornata dalle condizioni climatiche propriamente ideali: pioggia fine partendo da casa e visibilità tutto sommato buona; ma via via che mi avvicinavo a Voltaggio ho però capito che sarebbe stata una mattinata oltre che di "scarnebbia", anche di visibilità ridotta man mano che si saliva di quota... è così è stato.

L'obiettivo sportivo pianificato nei dettagli già da venerdi è stato quello di salire a passo svelto ma comunque cauto e rilassato in tecnica Nordic Running in tutti i tratti in cui le condizioni del fondo mi consentissero di correre con i bastoni e in tecnica di "doppia spinta" nei punti in cui il passaggio su roccia scivolosa e la pendenza richiedessero un passo di marcia svelta.

L'itinerario che ho seguito è stato questo: attacco dal Valico degli Eremiti - Passo Dagliola e, una volta giunto alla segnaletica - svolta a destra fino alla chiesetta in vetta al Monte Tobbio su salita molto tecnica e ripida, caratterizzata da rocce e pietroni sparsi tra il rigoglioso fondo erboso; quest'ultimo tratto affrontato quasi interamente in doppia spinta.

Per puro gioco o, se preferite, curiosità - mi sono cronometrato in questa mia impresa (prima assoluta), e, una volta giunto in cima, l'orologio segnava 40':36'' come tempo di percorrenza, che ho segnato anche sul "libro di vetta". Soddisfatto, una bella prova di resistenza muscolare, in un trekking assolutamente non per tutti; percorso tecnico che richiede molta calma, attenzione e concentrazione su dove si appoggiano i piedi.

Le condizioni climatiche che ho trovato una volta in cima mi hanno un pò messo in "allerta" pensando alla via del ritorno - e infatti la mia permanenza all'interno della chiesetta è durata giusto il tempo di mangiarmi una fetta di cioccolata fondente, firmare il libro e fare le foto che vedete a corredo di questo articolo.

La temperatura sul termometro segnava - 2, il vento gelido e poi una preoccupante nebbia fitta tutt'attorno hanno reso la fase discendente molto meno piacevole rispetto all'ascesa, soprattutto a causa della scarsa visibilità, tanto da ritrovarmi per due o tre volte fuori sentiero e senza bussola. Con calma e buonsenso sono comunque riuscito a ragionare e a ritrovare abbastanza velocemente una via lineare e "chiara" da seguire, sebbene non su un sentiero segnato, ma su una traccia "nuova" che ho ricavato sull'erba.

E' vero che mi trovavo fuori sentiero, ma la cosa rassicurante era sapere che comunque stavo scendendo! E improvvisamente, guardando a sinistra, mi si è rimaterializzata davanti quasi come per magia, dalla nebbia, la strada provinciale 166; 150 metri più avanti, ecco fare capolino la cappelletta con la Madonnina, il punto di partenza e arrivo al Valico degli Eremiti. Fine dell'avventura.

Impressioni: spedizione bella ma un pò avventata; natura stupenda e atmosfera surreale. Ho apprezzato tantissimo, essendo giunto sul posto relativamente presto, il SILENZIO TOTALE che avvolgeva la location. Sicuramente, quello che vi consiglio e di visitare il Monte Tobbio in giornate ideali di sole terso e in condizioni di massima visibilità (quindi primavera-estate), non come quelle quasi "Himalayane", o comunque da pieno inverno che ho trovato io.

E infine, direi che i bastoni siano fondamentali e aggiungo anche che quelli da Nordic Walking possono dare una marcia in più rispetto ai modelli da Trekking.


Un saluto a tutti



**Mattia Bianucci - Personal Trainer ONLINE**- Alessandria e Novi Ligure